Visitare Firenze in un giorno

Around the City
Visitare Firenze in un giorno

Visitare Firenze in un giorno: tour alla scoperta della culla del Rinascimento

Un tour di Firenze che si rispetti non può che partire dal Duomo della città. Ma quali sono le altre tappe da non perdere?

Firenze è la culla della cultura e della lingua italiana, patria di grandi artisti, architetti, pittori e scultori che l’hanno trasformata da cittadina in un capolavoro e se sceglierai di visitare il capoluogo toscano dovrai prepararti a rimanere sbalordito da chiese, palazzi, musei, piazze e ponti che si affollano per tutta la città.

Le bellezze della città sono ben visibili agli occhi di tutti i fortunati viaggiatori che decideranno di visitare Firenze in un giorno, per non perderti neanche il più piccolo dettaglio segui questa breve guida di viaggio che ti porterà dal magnifico Duomo di Firenze fino in Piazza della Signoria, facendo una tappa sul Ponte Vecchio a Palazzo Pitti con il Giardino di Boboli.

Se pensi che questo tour di Firenze sia difficile da affrontare a piedi, con il servizio di bicicletta vedrai che visitare la città in un giorno sarà decisamente più fattibile. Per muoverti in sicurezza assicurati con la copertura “La mia persona” di MyMobility che ti permetterà di avere accesso in caso di necessità a una consulenza e a eventuali cure mediche durante i tuoi spostamenti.

Bicicletta
Bicicletta
Bicicletta
Bicicletta
Proteggi te e i tuoi spostamenti con MyMobility
Assicura il tuo itinerario in bicicletta con la copertura La mia persona & I miei spostamenti

Tour di Firenze: 1° tappa

Arrivato in Piazza del Duomo sarai accolto da uno smisurato numero di turisti e passanti, oltre che da un momento di stupore e meraviglia. Ti troverai di fronte ad un meraviglioso complesso monumentale in marmo bianco e verde composto dalla Cattedrale di Santa Maria del Fiore, conosciuta appunto come Duomo, dal suo Campanile e dal Battistero.

Il Duomo è la quarta chiesa europea per grandezza, iniziata nel 1296, venne completata nel 1436 con la realizzazione della cupola da parte di Filippo Brunelleschi che rese la Cattedrale l’edificio più alto della città, superando anche il campanile di Giotto costruito nel 1334.

Il monumento più antico della Piazza è il Battistero, costruito probabilmente attorno al IV o al V secolo sopra le fondamenta di un tempio romano dedicato a Marte, Dio della guerra. Tra le caratteristiche del Battistero, oltre al prezioso mosaico della cupola, c’è anche la porta esterna sul lato est, detta da Michelangelo Porta del Paradiso, dove vengono raffigurati in 10 riquadri bronzei dorati alcune scene dell’Antico Testamento.

Tour di Firenze: 2° tappa

Percorsa Via dei Calzaiuoli, dal Duomo ti ritroverai in Piazza della Signoria, uno dei luoghi più famosi della città e assolutamente da visitare durante un tour di Firenze. La Piazza ospita diverse statue importanti, la Loggia dei Lanzi e Palazzo Vecchio, inoltre a pochi passi si trova anche la Galleria degli Uffizi, sede unica delle opere di artisti di importanza mondiale.

L’elemento centrale di Piazza della Signoria è Palazzo Vecchio, centro della vita civile, politica e sociale dei fiorentini, nonché luogo ricco di capolavori dell’arte e dell’architettura. Costruito nel Trecento, l’edificio è dotato anche di una torre, la Torre di Arnolfo, alta 94 metri, da cui è possibile godere di una bellissima vista sulla città.

Adornano la piazza la Fontana del Nettuno, prima fontana pubblica della città voluta da Cosimo I de’ Medici, e il Monumento Equestre in onore a Cosimo I de’ Medici eseguito dal Giambologna. Fai una sosta dalla tua pedalata e assapora l’armonia e lo splendore di questa Piazza, i particolari da scoprire sono tantissimi e forse non ti basterà visitare Firenze in un giorno per catturarli tutti.

Tour di Firenze: 3° tappa

Un tour di Firenze non sarà completo senza andare “di là d’Arno”: Palazzo Pitti e i Giardini di Boboli, parco privato della residenza storica dei Granduchi di Toscana, valgono certamente una visita.

I Giardini, ampi 45.000 metri quadrati, non sono soltanto un vasto e suggestivo giardino, ma una vera e propria opera d’arte con una struttura architettonico-paesaggistica unica al mondo, infatti, il parco si sviluppa su due assi principali, tagliati da viali trasversali: il primo asse sale sul colle con una struttura a forma di ferro di cavallo; il secondo asse è fiancheggiato da due lunghe file di cipressi intervallati da statue.

All’interno di Palazzo Pitti, invece, troverai diverse mostre:

  • la Galleria Palatina;
  • gli Appartamenti Reali;
  • la Galleria d’Arte Moderna;
  • il Museo degli Argenti e quello delle Porcellane;
  • la Galleria del Costume.

Tour di Firenze: 4° tappa

Per concludere degnamente il tuo tour di Firenze, l’ultima cosa che ti rimane da fare è ammirare la città dal famoso Piazzale Michelangelo. Fu realizzato nell’ambito del più ampio progetto di “Risanamento Fiorentino” che ha portato a una rivoluzione urbanistica della città per prepararla a diventare Capitale d’Italia.

Sulla terrazza si trova una copia del David di Michelangelo a cui è stato dedicato appunto il Piazzale. Per raggiungere questo punto panoramico da cui potrai scorgere tutti i più importanti monumenti della città, potrai salire le scalinate monumentali, dette Rampe del Poggi, o pedalare lungo il Viale dei Colli fino alla tua meta, la fatica sarà ampiamente ripagata dalla meraviglia della città di Firenze.

Visitare Firenze in un giorno con la sicurezza di My Mobility

Un tour del capoluogo toscano in bicicletta ti permetterà di vedere molti luoghi della città, ma anche di prenderti il tempo necessario per fermarti ad ammirare ciò che ti circonda. Per visitare Firenze in un giorno in sicurezza, scegli di assicurare i tuoi spostamenti con MyMobility.

La polizza modulabile MyMobility ti segue mentre viaggi e ti permette di avere assistenza garantendoti il rimborso delle spese mediche in caso di necessità per ticket sanitari o visite specialistiche.

Potrai, inoltre, scegliere diverse coperture così da costruire la tua micro-assicurazione personalizzata che ti permette di proteggere te stesso, i tuoi device o i tuoi cari rimasti a casa durante i tuoi spostamenti a Firenze.

A breve distanza dal capoluogo toscano, c’è un altro capoluogo che vale la pensa visitare: scopri cosa vedere a Bologna in un giorno con la guida di viaggio di MyMobility.

Condividi su

Carlotta ha approfittato di una bella giornata di sole per fare un giro in bicicletta. Ma con il caldo ha cominciato a non sentirsi bene.

Per fortuna con MyMobility ha potuto avere subito un consulto medico ed è tornata in sella alla sua bicicletta.

Scegli la tua polizza

Venezia
Around the City: Venezia
Leggi...
Matera
Around the City: Matera
Leggi...
Napoli
Around the City: Napoli
Leggi...

Loading...