Posti da visitare a Venezia

Around the City
Posti da visitare a Venezia

Posti da visitare a Venezia per un weekend romantico

Dalla famosa Piazza San Marco al Canal Grande, i posti da visitare a Venezia sono moltissimi e tutti affascinanti e completamente fuori dal comune.

Venezia è una delle città più romantiche del mondo, sicuramente la migliore in Italia per passare un weekend in compagnia della propria dolce metà: dopo un giro in gondola, un’ombra di vino e una passeggiata lungo la Riva che va da Piazza San Marco fino ai Giardini della Biennale cadrà sicuramente innamorata ai tuoi piedi.

Per arrivare a Venezia il mezzo migliore è sicuramente il treno che ti consentirà di raggiungere direttamente il centro città in modo agevole e veloce. Ma per rendere più sicuro il tuo viaggio potrai scegliere la polizza MyMobility, la micro-assicurazione personalizzata, che ti permetterà di proteggere ciò che più ti sta a cuore.

Una volta raggiunta la tua meta in sicurezza potrai raggiungere la maggior parte dei posti da visitare a Venezia a piedi: cammina sui ponti, passeggia tra le calli e i vicoletti della città per immergerti completamente nel suo fascino e splendore, scopri i sestieri, i quartieri, per vedere da vicino lo scorrere della vita quotidiana del capoluogo veneto.

Treno
Treno
A-piedi
A-piedi
A-piedi
A-piedi
Proteggi te e i tuoi spostamenti con MyMobility
Assicura il tuo viaggio in treno e i tuoi bagagli con la copertura Le mie cose

Weekend a Venezia, cosa vedere: Piazza e Basilica di San Marco

Luogo di incontro e cuore della città, Piazza San Marco è solitamente la prima tappa che si raggiunge nel proprio viaggio a Venezia. Al contrario di quanto accade solitamente, questo luogo è l’unica zona della città che ha il privilegio di poter essere chiamata piazza, infatti, tutte le altre vengono chiamate “campi”.

Centro della cultura, della modernità e della venezianità, questo ambiente, un tempo grande orto, è oggi il salotto di Venezia dove sorgono l’omonima Basilica, il Campanile e il bellissimo Palazzo Ducale, chiamato originariamente Palazzo dei Dogi.

Leggenda narra che la Basilica di San Marco fu costruita in seguito all’esigenza di erigere un luogo in cui conservare le reliquie del Santo trafugate da Alessandria d’Egitto. Questo splendido luogo di culto è stato nei secoli ornato con grandi mosaici e abbellito da manufatti provenienti dalle terre più lontane portati nella capitale della Serenissima dai navigatori di tutta la Repubblica.

Weekend a Venezia, cosa vedere: Canal Grande e Ponte di Rialto

I posti da vedere a Venezia sono solitamente separati da canali e canaletti, se ne contano più di 150, e collegati da ponti grandi e piccoli, il numero totale si aggira intorno a 350. Questa conformazione è stata data alla città circa 600 anni fa quando i veneziani crearono una serie di deviazioni di tutti i grandi fiumi verso la Laguna, in modo da creare uno sbocco alle acque e impedirne la sedimentazione.

Il fiume più importante della città è il Canal Grande, detto anche Canalazzo, che divide in due parti il centro storico di Venezia. Il fiume scorre con una forma a S rovesciata per una lunghezza complessiva di circa 4 chilometri, una larghezza variabile tra 30 e 70 metri e per una profondità che può arrivare fino a 5 metri.

Il ponte più famoso che sovrasta il Canal Grande è senza dubbio il Ponte di Rialto, la cui costruzione risale alla fine del XVI secolo. Prima dell’attuale ponte, i veneziani attraversavano il Canal Grande passando da una riva all’altra verso il famoso mercato di Rialto, sopra un ponte di legno, mentre oggi si può ammirare una bellissima struttura coperta da splendide arcate.

Weekend a Venezia, come muoversi in serenità con MyMobility

Dopo una full immersion nella città di Venezia, tornare alla realtà della vita quotidiana non sarà facile, ma per rendere il viaggio di ritorno quanto più sereno possibile, puoi avvalerti dell’assicurazione online MyMobility modulabile in base alle tue esigenze.

La copertura comincia dall’ora e dal giorno di decorrenza scelti in fase di acquisto e ti permette di assicurare i tuoi device in caso di sinistri o danni derivanti dal furto durante l’utilizzo dei mezzi di trasporto selezionati.

Un’altra città facilmente raggiungibile in treno è Milano: il capoluogo lombardo è una città ricca di luoghi da vedere e da scoprire. Scopri la guida di viaggio di MyMobility!

Condividi su

Mentre Sofia tornava a casa in treno, le è stato rubato il PC.

L’ansia di averlo perso per sempre è stata in parte attenuata dalla sicurezza di avere la copertura di MyMobility!

Scegli la tua polizza

Napoli
Around the City: Napoli
Leggi...
Basilicata
Around the City: Basilicata
Leggi...
Firenze
Around the City: Firenze
Leggi...

Loading...