Luoghi da visitare a Perugia

Around the City
Luoghi da visitare a Perugia

Luoghi da visitare a Perugia, cosa vedere in due giorni

Cosa vedere a Perugia in due giorni? Quali sono i luoghi simbolo della città? Scopri di più con la guida di viaggio di MyMobility.

Tanto cioccolato e tanta cultura, ecco ciò che caratterizza al meglio Perugia. La città umbra si trova nel cuore dell’Italia Centrale ed è un piccolo nucleo con un’importante storia alle spalle, le cui vicissitudini sono raccontate nel suo centro storico: fondata dagli Etruschi che si insediarono qui per primi, ci furono poi i Romani e infine i Papi che ne presero il controllo e che la lasciarono arricchita di importanti opere d’arte.

Per raggiungere Perugia il consiglio è quello di arrivare con la propria automobile per poi spostarsi a piedi o muoversi nei dintorni della città. Assicurandoti con MyMobility prima di partire potrai trascorrere il weekend il totale serenità ed evitare spiacevoli inconvenienti durante i tuoi spostamenti e per essere sicuro di non perderti i maggiori luoghi da visitare a Perugia, segui i consigli di questa breve guida di viaggio!

A-auto
A-auto
A-auto
A-auto
Proteggi te e i tuoi spostamenti con MyMobility
Assicura te stesso per il tuo viaggio in auto con le coperture La mia persona e I miei spostamenti

Cosa vedere a Perugia in due giorni: Piazza IV Novembre e Fontana Maggiore

Punto di partenza per iniziare il tour dei luoghi da visitare a Perugia è sicuramente Piazza IV Novembre, il simbolo e il cuore della città, dove si trovano i più significativi edifici storici perugini, come il Palazzo dei Priori e la Cattedrale.

Il Palazzo dei Priori, realizzato tra Duecento e Quattrocento, è stato in passato il palazzo pubblico della città ed è oggi uno dei maggiori esempi di palazzi medievali di questo tipo in Italia. All’esterno si trovano il grifo perugino e il leone guelfo, simboli della città, mentre all’interno è possibile ammirare la Sala dei Notari, la Sala del Consiglio, il Collegio del Cambio e la Sala delle Udienze, in cui si possono trovare favolosi soffitti e affreschi risalenti alla pittura italiana quattrocentesca.

Al centro della Piazza sorge la Fontana Maggiore, un altro monumento di eccezionale importanza per la città, costruita intorno al 1275 per incanalare le acque che arrivavano dall’Acquedotto del Monte Pacciano. La Fontana è stata realizzata in pietra rosa e bianca sormontata da una vasca in bronzo, alla base sono stati scolpiti diversi bassorilievi che raffigurano le allegorie dei mesi dell’anno, i segni zodiacali, episodi biblici, scene di vita contadina e molto altro. Prenditi un po’ di tempo e ammirali, gustandoti l’atmosfera rilassata di questo bellissimo luogo.

Cosa vedere a Perugia in due giorni: Rocca Paolina

Durante il periodo in cui il papato dominava la città, Papa Paolo III decise di costruire una fortezza, che doveva essere una sorta di Castel Sant’Angelo, in cui trovare rifugio durante le sue visite a Perugia. Per l’edificazione di questa imponente struttura, conosciuta con il nome di Rocca Paolina, furono abbattute numerose case, monasteri e chiese.

Quello che resta oggi di uno dei luoghi da visitare a Perugia sono solo un tratto delle mura di sostegno, il bastione che incorpora Porta Marzia e i sotterranei che rappresentano il cuore della città nel sottosuolo. Della Rocca Paolina vengono conservati pochi resti perché, in quanto simbolo dell’autorità papale, venne abbattuta nel 1861 con la formazione del Regno d’Italia.

Cosa vedere a Perugia in due giorni con la protezione di MyMobility

Muoversi in una città che non si conosce non è sempre facile e sapersi orientare in ogni situazione è una caratteristica propria di poche persone. Per i tuoi spostamenti puoi scegliere l’assicurazione online di MyMobility che ti permette di proteggere te stesso e di avere, in caso di guasto o incidente, l’invio del soccorso stradale e il traino della tua auto. In questo modo anche i più ansiosi, riusciranno a godersi un weekend fuori porta con qualche preoccupazione in meno.

A pochi passi dall’Umbria, la bella Toscana è pronta a regalarti paesaggi collinari e grandi capolavori. Scopri la guida di viaggio per il tuo interrail in Toscana alla scoperta dei 5 luoghi più belli da visitare in 5 giorni.

Condividi su

Le gite fuori porta sono la passione di Andrea, ma trovarsi bloccato sulle strade dell’Appenino non era quello che si aspettava da questo weekend.

Per fortuna con MyMobility è riuscito a tornare a casa sano e salvo!

Scegli la tua polizza

banner-illustrazione
Catania
Around the City: Catania
Leggi...
Lombardia
Around the City: Lombardia
Leggi...
Lecce
Around the City: Lecce
Leggi...

Loading...