Cosa vedere a Genova in un giorno

Around the City
Cosa vedere a Genova in un giorno

Liguria: cosa vedere a Genova in un giorno

Dalla Cattedrale di San Lorenzo all’Acquario: ecco le principali attrazioni da vedere a Genova in un giorno.

Conosciuto anche come “La Superba”, il capoluogo della Liguria è senza dubbio una delle città più affascinanti di tutto il Mediterraneo. Tutti conoscono Genova per essere una delle quattro Repubbliche Marinare, ma la città è anche il secondo porto più grande d’Italia dopo Trieste, oltre a essere un concentrato di cultura e bellezze artistiche.

Nei tuoi spostamenti in giro per il capoluogo utilizzerai probabilmente il taxi. Per questo motivo, è bene acquistare la polizza online MyMobility, che ti consentirà di tutelare il tuo bagaglio e i tuoi effetti personali in caso di furto.

Se non hai molto tempo a disposizione da trascorrere in questa città, ecco una guida per sapere cosa vedere a Genova in un giorno, per non perderti nessuna delle principali attrazioni del luogo.

A-Taxi
A-Taxi
B-Bike-sharing
B-Bike-sharing
B-Piedi
B-Piedi
B-Piedi
B-Piedi
Proteggi te e i tuoi spostamenti con MyMobility
Assicura te stesso e i tuoi bagagli con la copertura La mia persona & Le mie cose

Posti da visitare a Genova, i monumenti più significativi

Tra i posti da visitare a Genova, uno dei luoghi più frequentati è la Via XX Settembre. Questa strada è conosciuta per essere la via dello shopping, e congiunge Piazza della Vittoria con Piazza De Ferrari, il cuore della città. Salendo per Via XX Settembre incontrerai non soltanto prestigiosi negozi ed eleganti bar, ma potrai anche passare sotto al famoso Ponte Monumentale. Passeggiando tra i portici della strada noterai soffitti meravigliosi, dipinti con i colori caratteristici dell’antica nobiltà genovese, ovvero il bianco e il nero.

Proseguendo la tua passeggiata a piedi raggiungerai in poco tempo la Porta Soprana, conosciuta anche come Porta di Sant’Andrea. Il monumento rappresenta una delle porte d’ingresso originarie di Genova, ed è un caratteristico esempio di architettura medievale in pietra. Le due torri che inquadrano l’accesso della Porta Soprana sono visitabili, e recano targhe commemorative che ricordano i costruttori della struttura e la magnificenza della città.

Sempre a piedi potrai poi raggiungere Piazza De Ferrari. Al centro della piazza noterai subito la monumentale fontana di bronzo, realizzata nel 1936. Oltre a edifici come il Teatro Carlo Felice, il Palazzo dell’Accademia Linguistica di Belle Arti e il Palazzo della Regione, Piazza Ferrari è famosa per ospitare il Palazzo Ducale. Quest’ultimo venne edificato alla fine del XIII secolo dopo la vittoria contro Pisa e Venezia, e oggi ospita mostre d’arte, convegni ed eventi.

Fra i posti da visitare a Genova, a meno di 5 minuti a piedi da Piazza De Ferrari incontrerai la Cattedrale di San Lorenzo. Edificata nel V secolo, presenta all’esterno tre portali gotici degni di nota, caratterizzati dal bianco e dal nero, i colori identificativi della città. Il campanile della Cattedrale è alto ben 60 metri e contiene 7 campane. Questo luogo sacro merita di essere visto non soltanto dall’esterno, ma anche dall’interno, dove potrai fare un giro anche nel Museo del Tesoro.

Posti da visitare a Genova, i luoghi naturali della città

Con il servizio di bike sharing, potrai facilmente raggiungere un altro dei posti da visitare a Genova, che rappresenta un vero e proprio simbolo della città: l’Acquario di Genova. Si tratta del più grande acquario italiano, e del secondo più ampio d’Europa, dopo quello di Valencia. Inaugurato nel 1992, in occasione dei 500 anni dalla scoperta dell’America, è stato realizzato sulla base di un progetto di Renzo Piano. Al suo interno potrai passeggiare tra enormi vasche, e scoprire pesci di ogni tipo.

Nella lista di cosa vedere a Genova in un giorno, ricordati di inserire anche la Spianata di Castelletto. Partendo dall’Acquario, in una decina di minuti in taxi, potrai raggiungere questo punto panoramico, da cui godere della meravigliosa veduta dall’alto del centro storico della città.

Visitare Genova in tranquillità con MyMobility

Luoghi storici e splendide meraviglie naturali: Genova è una città dalle mille sorprese, che ti permetterà di scoprire il suo fascino anche con una sola giornata intensa di viaggio. Prima di partire però ricordati di scegliere la copertura “Le mie cose” della polizza online MyMobility che prevede l’indennizzo in caso di danni materiali e diretti derivanti da furto e incendio del bagaglio personale, la possibilità di fare acquisti di prima necessità e il rimborso delle spese per il rifacimento dei propri documenti. In questo modo potrai girare la città in tutta tranquillità ed essere sicuro di proteggere i bagagli che porterai con te.

Se vorrai continuare il tuo viaggio, da Genova potrai prendere un traghetto per arrivare in Sardegna. Qui i luoghi da visitare sono tantissimi, ma vale la pena non perdersi il capoluogo sardo. Scopri l’itinerario migliore per visitare Cagliari in un weekend all’insegna delle bellezze artistiche e dei tesori nascosti custoditi in questa città.

Condividi su

Una vita frenetica e una città sempre affollata, Valentina per muoversi sceglie spesso il taxi, ma dopo essere stata derubata della sua valigia ha deciso di non rischiare ancora

e sceglie sempre la polizza online MyMobility per proteggere i suoi effetti personali.

Scegli la tua polizza

Cagliari
Around the City: Cagliari
Leggi...
Palermo
Around the City: Palermo
Leggi...
Toscana
Around the City: Toscana
Leggi...

Loading...